Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_lione

Passaporti minorenni

 

Passaporti minorenni

Documentazione per rilascio passaporti per minorenni fino a 12 anni.

  • La documentazione per richiedere un passaporto per un minorenne che non ha ancora compiuto 12 anni può essere presentata allo sportello o inviata per posta, in quest'ultimo caso bisognerà prevedere una busta preaffrancata per la spedizione del passaporto al proprio domicilio.
  • Modulo di richiesta compilato (Modulo di Richiesta Passaporto Figlio Minorenne) sottoscritto da entrambi i genitori.
  • 2 fotografie uguali, recenti, senza data, a colori, frontali e con sfondo bianco di 45mm di altezza per 35mm di larghezza. Se la richiesta è inviata per posta, una delle due foto dovrà essere autenticata dalla Mairie. 
  • Documenti d’identità originali (fotocopie se inviato per posta) del minore e dei genitori (uno dei seguenti: vecchio passaporto italiano o francese anche se scaduto di recente, carta d’identità francese o italiana, patente di guida in corso di validità ed emesso non oltre 10 anni fa).
  • Eventuale passaporto di altra nazionalità del minorenne, in originale, in corso di validità. 
  • Passaporto italiano precedente.  Se il precedente passaporto è stato rubato o smarrito, presentare originale della denuncia di furto o smarrimento. 
  • Giustificativo di domicilio a nome genitore cittadino italiano, originale, recente (meno di 3 mesi). 
  • In mancanza della presenza dell’altro genitore, presentare atto di assenso (Atto di Assenso a favore di figlio MINORENNE): se il genitore assente È CITTADINO ITALIANO  o dell’UNIONE EUROPEA l'atto va firmato e corredato da fotocopia di un documento di identità con foto e firma; se invece NON É CITTADINO ITALIANO o dell'UNIONE EUROPEA, il modulo dovrà essere compilato con firma riconosciuta come autentica allegando fotocopia autenticata del documento del genitore che dà l'assenso.
  • Il pagamento può essere effettuato in contanti (somma esatta) o con la carta di credito in occasione dell’appuntamento al consolato, o in anticipo secondo le modalità indicate nella pagina precedente.

N.B. Per le permanenze a Grenoble e Chambery sono accettati solo i bonifici e gli assegni certificati dalla banca. 

I giustificativi di domicilio e i documenti d’identità presentati in originale devono essere accompagnati da un esemplare in fotocopia. Per la restituzione del passaporto è necessario fornire la busta affrancata con le affrancature specificate come nella tabella tariffe.

 

PERCHE' I MINORI DEVONO AVERE UN PROPRIO PASSAPORTO


116