Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_lione

Cittadinanza

 

Cittadinanza

PRINCIPI GENERALI

La cittadinanza italiana si basa sul principio dello ius sanguinis (diritto di sangue), per il quale il figlio nato da padre italiano o da madre italiana è italiano; tuttavia è da tener presente che la madre cittadina trasmette la cittadinanza ai figli minori solo a partire dal 1.1.1948, per effetto di una specifica sentenza della Corte Costituzionale.

Attualmente, la cittadinanza italiana è regolata dalla Legge n. 91 del 5.12.1992 che, a differenza della legge precedente, rivaluta il peso della volontà individuale nell’acquisto e nella perdita della cittadinanza e riconosce il diritto alla titolarità contemporanea di più cittadinanze, fatte salve le diverse disposizioni previste da accordi internazionali.


Cliccare sulla sezione di interesse:

  1. POSSESSO
  2. DOPPIA CITTADINANZA
  3. RICONOSCIMENTI PER DISCENDENZA
  4. PERDITA E RIACQUISTO
  5. CASI PARTICOLARI
  6. MATRIMONIO
  7. COSTI

 

CONTATTI

e-mail:  cittadinanza.lione@esteri.it


25