header - banner3
Benvenuti sul sito web del Consolato Generale d'Italia a Lione
Consolato a Lione

Indirizzo:

5, rue du Commandant Faurax
69452 Lyon Cedex 06

telefono

Tel. +33 (0)4 78 93 00 17
Fax +33 (0)4 78 94 33 43

busta

e-mail:

consolato.lione@esteri.it

       aire.lione@esteri.it (per iscrizioni e aggiornamenti AIRE)

       passaporti.lione@esteri.it (per richiesta passaporti e carte d'identità)

                                                                        Per altri indirizzi email consultare la pagina Gli Uffici

Posta elettronica certificata - SOLO PER I TITOLARI DI CASELLE DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA:

con.lione@cert.esteri.it
con.lione.anagrafe@cert.esteri.it         (Stato Civile, Anagrafe, Cittadinanza, Elettorale)

 

Orario di apertura al pubblico
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12 ed il pomeriggio del martedì dalle ore 15 alle ore 16,30.

Permanenza consolare a CHAMBERY                Permanenza consolare a GRENOBLE

FESTE NATALIZIE INFORMATIVA PERMANENZE CONSOLARI

immagine

CALENDARIO DELLE FESTIVITA'
 
____________________________________________________________________________________________

Novità

AVVISO DI VENDITA IMMOBILE DEMANIALE CHAMBERY

AVIS DE VENTE IMMEUBLE APPARTENANT A L'ETAT ITALIEN - CHAMBERY


 ____________________________________________________________________________________________

ELEZIONE DEI COMITES

Rinvio elezioni e proroga termini di presentazione domanda di iscrizione in elenco elettorale

Si informa che nella Gazzetta Ufficiale n.268 del 18 novembre 2014 è stato pubblicato il decreto-legge 18 novembre 2014, n.168 che dispone il rinvio al 17 aprile 2015 delle elezioni per il rinnovo dei Comites, già indette per il 19 dicembre 2014, e la proroga al 18 marzo 2015 del termine utile per far pervenire agli Uffici consolari la richiesta di iscrizione all’elenco elettorale per l’esercizio del diritto di voto per le elezioni dei Comites.

 

Il rinvio tiene conto dell’esigenza di garantire la più ampia partecipazione alle votazioni da parte dei cittadini all’estero e di accordare un termine più ampio per esprimere la volontà di partecipare al voto, secondo la disciplina recentemente introdotta.

 

Nell’attirare l’attenzione sul fatto che il citato decreto-legge 168/2014, benché avente forza di legge dalla sua pubblicazione, è soggetto a conversione parlamentare e quindi potrà, in tale sede, essere modificato, si informa pertanto che il 17 aprile 2015 sono indette le elezioni per il rinnovo dei Comitati degli Italiani all’Estero di Chambéry:

Decreto Consolare N.40/2014 (Decreto di indizione elezioni Comites Lione e Chambery)

Decreto Consolare N.43 del 28/10/2014 di non procedere all’elezione del COMITES di Lione (DECRETO CONSOLARE DI NON PROCEDERE ALLA ELEZIONE DEL COMITES DI LIONE)

Decreto Consolare N.48/2014 (Decreto rinvio elezioni Comites)

 

Il diritto di voto verrà esercitato per corrispondenza con invio del plico elettorale ai SOLI elettori in possesso dei requisiti di legge, che facciano espressa richiesta di iscrizione nell’elenco elettorale, all’Ufficio consolare di riferimento.

Le richieste dovranno pervenire agli Uffici consolari entro il 18 marzo 2015. Sono fatte salve le richieste di iscrizione nell’elenco elettorale già presentate.

Le domande di iscrizione nell’elenco elettorale per l’ammissione al voto per l’elezione dei COMITES, firmate dal richiedente, possono essere presentate personalmente all’Ufficio consolare di riferimento, oppure inviate al medesimo ufficio per posta, fax, posta elettronica o posta certificata, allegando copia non autenticata del documento di identità del richiedente, comprensiva della firma del titolare.

 

Domanda di iscrizione nell'elenco elettorale (SCADENZA 18 marzo 2015)

 

Modalità di voto

 

Costituzione del Comitato Elettorale Circoscrizionale (CEC)
(Decreto Consolare N.42 del 22.10.2014 ELEZIONI COMITES DECRETO ISTITUZIONE CEC)

 

Liste ammesse per l’elezione dei COMITES (Comunicato Consolare del 28/10/2014)
COMITES di Chambery:
Lista n.1 “ITALIANI CITTADINI D’EUROPA”

_________________________________________________________________________________

BONIFICI PER I DIRITTI CONSOLARI

Il pagamento dei diritti consolari per gli atti rilasciati dal Consolato Generale d’Italia si può effettuare ora anche tramite bonifico bancario sul conto intestato a :


Consolato Generale d’Italia “Bonifici per diritti consolari”

Montepaschi Banque  55, Avenue Marechal de Saxe 69003 Lyon
dall’estero          IBAN   FR76 3047 8000 1201 9112 3500 482 
                            BIC      MONTFRPPXXX
dalla Francia      RIB      30478 00012 01911235004 82
     
con l’obbligo di indicare nella causale del bonifico: l’intestatario (se donna indicare il nome da nubile) dell’atto ed il tipo di  atto richiesto (rilascio passaporto/tassa annuale passaporto/rilascio o duplicato carta di identità/certificato stato civile/certificato notarile etc..)
Le spese bancarie per il bonifico sono a completo carico del richiedente.

___________________________________________________________________________________


>      GUIDA AI SERVIZI CONSOLARI (SITO WEB DEL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI) (29/03/2012)

>      OBBLIGO DI POSSESSO DEL PASSAPORTO O CARTA D'IDENTITA' PER I MINORI CHE VIAGGIANO ALL'ESTERO (08/03/2012)

Appunto     TRADUTTORI GIURATI DI CORTE D'APPELLO

Appunto     MODALITA' DI PAGAMENTO

Appunto     UFFICIO SCUOLA

>      PENSIONI INPS

Università Italo Francese - Bandi dei programmi Vinci e Galileo
L’Università Italo Francese informa che sono stati appena pubblicati sul suo sito internet www.universita-italo-francese.org i nuovi bandi dei programmi Vinci e Galileo,**volti a sostenere iniziative di cooperazione universitaria italo-francese. Bando >>>
Assunzione di un impiegato a contratto presso il Consolato Generale D'Italia a Parigi
Si trasmette in allegato la nota prot. N. 229.01.03/35325 del 23 ottobre 2014 nonché l'avviso di assunzione di un impiegato a contratto presso il Consolato Generale D'Italia a Parigi composto di n. 4 pagine e del relativo fac-simile di domanda. Allegato>>
Esportazione autoveicoli
Per esportare definitivamente un veicolo all'estero bisogna richiedere al Pubblico Registro Automobilistico (PRA) la "Cessazione della circolazione per esportazione". Per tutte le formalità, i documenti necessari ed i dettagli dei costi >>>
Tassa consolare per il trattamento delle domande di riconoscimento della cittadinanza italiana di persona maggiorenne
Con Decreto Legge 24/04/2014 n.66 è stato introdotto a partire dall’8 luglio 2014 il pagamento di una tassa consolare di 300 euro per la trattazione delle pratiche di riconoscimento della cittadinanza italiana presentate, a qualsiasi titolo, >>>
Modifiche delle tariffe consolari per il rilascio del passaporto
Si informa che con Decero Legge 24 aprile 2014 n.66 sono stati modificati gli importi per il rilascio dei passaporti inclusi quelli emessi a favore dei minori.>>
IMPORTANZA ACQUISIZIONE DEGLI INDIRIZZI DI POSTA ELETTRONICA DEI CONNAZIONALI RESIDENTI ALL'ESTERO
Nello spirito di innovazione e semplificazione delle procedure del Ministero degli Affari Esteri e per offrire ai cittadini all’estero servizi sempre più efficaci e tempestivi, si segnalano, a tutti i connazionali provvisti di posta elettronica, >>>